Film/Serie tv

How to Get Away with Murder

La splendida Viola Davis nei panni di Annalise Keating, avvocato e docente di diritto penale presso una prestigiosa università di Filadelfia, sceglie cinque studenti  per assisterla nei casi giudiziari. Le preoccupazioni dei ragazzi non si limitano agli esami o ai vari processi da preparare: sono tutti accidentalmente complici in un omicidio.




La  particolarità di questa serie sta nel mondo in cui gli eventi sono narrati: la storia inizia in medias res e nel corso delle puntate viene ricostruito il prima e il dopo, costringendo lo spettatore ad arrivare fino in fondo per conquistarne l’unità. Oltre la suspense, il successo della serie è da attribuire alla bravura dell’attrice protagonista che impersona un personaggio complesso. La Davis nel corso delle quattro stagioni si mostra bella, forte, seducente ma anche fragile, problematica e schiacciata delle responsabilità, inevitabilmente emblema della donna moderna.

Recensione di Angela

Trailer: https://youtu.be/dkb-aBaxkVk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *